NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!

Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

ATTENZIONE:
HELLA S.p.A inizierà la distribuzione della Gamma Frenante HELLA PAGID BRAKE SYSTEMS (HPBS) per il mercato Italiano dal 1° Gennaio 2018.

Sostituzione dei dischi, delle pastiglie e delle pinze dei freni auto

Qui troverete informazioni utili e suggerimenti preziosi sul tema della sostituzione dei dischi, delle pastiglie e delle pinze dei freni ad esempio di una BMW 320i (E90).

Le pastiglie e i dischi dei freni rientrano nelle parti soggette ad usura più importanti degli autoveicoli. Durante la loro sostituzione occorre osservare diversi dettagli per garantire la sicurezza dopo la riparazione. Questa pagina vi illustra le procedure necessarie durante lo smontaggio e il rimontaggio dei dischi, delle pastiglie e delle pinze dei freni in un intervento di riparazione eseguito a regola d'arte.

Avvertenza di sicurezza importante
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte in officina. I dati forniti su questo sito Web devono essere utilizzati esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

SOSTITUZIONE DEI DISCHI, DELLE PASTIGLIE E DELLE PINZE DEI FRENI (TIPO TEVES FN) - ASSALE ANTERIORE: ISTRUZIONE

La procedura illustrata di seguito viene effettuata a titolo esemplificativo su una BMW 320i (E90). Essa può essere applicata tuttavia anche ad altri modelli di veicolo con le stesse pinze dei freni. Rappresentazioni schematiche, immagini e descrizioni hanno il solo scopo di spiegare e illustrare il testo del documento e non possono essere utilizzate come fondamenti per la riparazione.

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

I lavori di riparazione sugli impianti frenanti devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato qualificato. Durante tutti gli interventi di riparazione su un impianto frenante occorre attenersi alle avvertenze di manutenzione e sicurezza del costruttore del veicolo e alle istruzioni di montaggio specifiche del prodotto.

LAVORI PRELIMINARI

  • Condurre il veicolo su una piattaforma elevatrice ✓
  • Smontare le ruote anteriori ✓

Esecuzione di un controllo visivo

Prima della riparazione si consiglia di controllare tutti i componenti di rilievo dell'asse e del freno, come ad esempio pneumatici, tubo flessibile del freno o braccio trasversale, per verificare che non siano danneggiati.

  • Sostituire necessariamente le parti difettose ✓

Smontaggio della pinza del freno e della molla di ritenuta dell'alloggiamento

  • Premere la molla di ritenuta nella direzione della freccia contro la tensione della molla e rimuoverla dal lato ✓
  • Controllare che la molla di ritenuta non sia danneggiata ed eventualmente sostituirla ✓

 

Nei veicoli che superano i 48 mesi di età si consiglia di sostituire le molle di ritenuta durante la riparazione dei freni.

ATTENZIONE

La molla di ritenuta è pretensionata. Se scatta lateralmente può provocare lesioni.

Sbloccare il kit di cavi dell'indicatore di usura delle pastiglie freno

  • Aprire a tal scopo l'alloggiamento spina (1) nel passaruota, sbloccare la spina di collegamento e sganciare il kit di cavi sul supporto combinato (2) ✓

Nota:
Nel supporto combinato dell'ammortizzatore sono fissati saldamente i seguenti collegamenti per componenti:

  • Indicatore di usura pastiglie freno (A)
  • Sensore ABS (B)
  • Tubo flessibile freno (C)

Rimozione dei tappi di protezione dei perni di guida

Controllare che i tappi di protezione e i coni di smorzamento non siano danneggiati.

  • Sostituire necessariamente le parti difettose ✓

 

Nota:
La penetrazione di acqua e sporco corrode i perni di guida e limita quindi il funzionamento della pinza freno. Tale condizione, a sua volta, causa un'azione frenante unilaterale e un'usura precoce.

Allentamento e rimozione di entrambe le viti di fissaggio

Attrezzo necessario:

  • Chiave a brugola 7 mm ✓

Rimozione della pinza freno dal relativo supporto

A tal scopo tirare all'indietro la pinza freno. Rimuovere quindi la pastiglia freno esterna dalla pinza freno.

Smontaggio della pastiglia freno dal lato del pistoncino

Poiché la pastiglia freno dal lato del pistoncino è alloggiata nel pistoncino con un'apposita molla di ritenuta, per smontarla occorre estrarla in avanti. Rimuovere l'indicatore di usura dalla pastiglia.

 

Nota:
Poiché l'indicatore di usura perde la sua capacità di ritenuta dopo lo smontaggio dalla pastiglia freno, occorre sostituirlo obbligatoriamente dopo lo smontaggio.

Fissaggio della pinza freno in alto sull'ammortizzatore con un gancio adatto

  • Fare attenzione a non piegare o torcere il tubo flessibile del freno ✓
  • Appendere eventualmente il tubo flessibile del freno al supporto dell'ammortizzatore ✓

 

Nota:
Per evitare danni non appendere la pinza freno al tubo flessibile del freno.

Allentamento e rimozione delle viti di fissaggio del supporto della pinza freno

  • Estrarre il supporto della pinza freno e controllare che non sia danneggiato ✓

Controllo dello spessore minimo dei dischi

Controllare il limite di usura del disco freno con uno strumento idoneo.

  • Posizionare il calibro in più punti di misurazione (A) distribuiti sull'anello di attrito e misurare ✓
  • Confrontare il valore più basso con quello nominale (spessore minimo) ✓

Valore nominale

il valore nominale viene stampato in millimetri sul bordo esterno o sulla campana del disco freno.

  • MIN TH = Minimum Thickness (spessore minimo) ✓
  • Se il valore più basso è inferiore a quello nominale, è necessario sostituire il disco freno ✓

 

Nota:
Questo valore è calcolato in modo che con uno stile di guida normale e tenendo conto dei precedenti intervalli di sostituzione delle pastiglie freno, sia ancora possibile montare un set di pastiglie. Se a questo proposito non vi sono informazioni da parte dell'officina, è consigliabile sostituire dischi e pastiglie freno.

Smontaggio del disco freno

  • Allentare la vite di fissaggio ✓
  • Rimuovere il disco freno ✓

 

Nota:
Se il disco freno non si stacca, battere con cautela con un martello in gomma sul fondo della camera del disco freno.

I dischi freno devono essere sempre sostituiti in coppia

È consentito installare nuove pastiglie solo se non è stato superato lo spessore minimo (MIN TH) del disco freno.

Controllo del mozzo della ruota

  • Controllare la superficie per rilevare eventuali danni o segni di corrosione ✓
  • Controllare che il filetto non sia danneggiato ✓

Pulizia della superficie di appoggio del mozzo della ruota

  • Rimuovere impurità e tracce di corrosione con un attrezzo idoneo ✓

 

Nota:
Eventuali errori di planarità della superficie di appoggio possono portare a una deformazione del disco freno e causare il fenomeno dell'oscillazione assiale.

Protezione anticorrosione

La superficie di appoggio del mozzo della ruota deve essere in metallo lucido pulito e non deve apparire danneggiata né arrugginita. Per proteggere la superficie di appoggio dalla corrosione, nebulizzare leggermente con olio lubrificante e asciugare con un panno privo di di pelucchi.

 

Nota:
Dopo la pulizia non ingrassare la superficie del mozzo della ruota.

  • A causa della rotazione il grasso può finire sui freni.
  • La coppia di serraggio dei cerchi non è più garantita.

Montaggio del disco freno

Montare il disco freno e fissare con una vite di fissaggio.

 

Nota:
Rispettare la coppia di serraggio!

Predisposizione al montaggio del supporto della pinza freno

Si consiglia di smontare il supporto e di tenderlo in una morsa da banco.

  • Pulire il supporto con un detergente per freni ✓
  • Rimuovere con cautela eventuale corrosione sulle superfici di guida con una spazzola metallica o una lima ✓

 

Attenzione
Evitare di danneggiare meccanicamente le superfici di guida.

Montaggio del supporto della pinza freno

  • Inserire e serrare le viti (fig. 1) ✓
  • Rispettare la coppia di serraggio! ✓

 

Cospargere infine le superfici di appoggio pulite sul supporto della pinza (fig. 2) con uno strato sottile di pasta per freni non conduttiva e priva di metalli.

MONTAGGIO DELLA PINZA FRENO: ISTRUZIONE

Ripristino completo dei pistoncini

Fare arretrare completamente il pistoncino utilizzando un attrezzo di ripristino.

  • Controllare che il manicotto parapolvere del pistoncino non sia danneggiato ✓

 

Nota:
Mentre si preme il pistoncino all'indietro controllare il livello del liquido freni nel serbatoio di compensazione. Eventualmente svuotare in precedenza il serbatoio.

Pulizia della pinza freno con un detergente per freni

Cospargere la superficie di appoggio (A) del pistoncino con uno strato sottile di pasta per freni.

  • Pulire la superficie di appoggio (B) e cospargerla eventualmente con uno strato sottile di pasta per freni ✓
  • Pulire la superficie di appoggio (C) teste di martello/pinza freno e cospargerla con uno strato sottile di pasta per freni ✓

Montaggio delle pastiglie freno

  • Cospargere le pastiglie freno solo sulla testa di martello (E), in corrispondenza della superficie di appoggio (F) sulla pinza freno con uno strato sottile di pasta priva di metalli ✓
  • Inserire la pastiglia freno esterna nel supporto della pinza ✓
  • Inserire la pastiglia lato pistoncino nella pinza freno ✓
  • Applicare la pinza freno sul supporto ✓

 

Nota:
Le nuove pastiglie freno possono essere montate solo se lo spessore del disco freno è superiore allo spessore minimo (MIN TH).

Pulizia e controllo delle viti di guida

  • Controllare il filetto ✓
  • Sostituire necessariamente le viti difettose ✓

 

Dopo la pulizia delle superfici di scorrimento delle viti di guida lubrificare con uno strato sottile di grasso. Utilizzare esclusivamente grassi a base di silicone.

ATTENZIONE

Il manicotto parapolvere del pistoncino, i tappi di protezione e i coni di smorzamento della guida della pinza non devono entrare in contatto con oli e grassi a base di olio minerale, poiché potrebbero danneggiarsi a causa del rigonfiamento degli elastomeri.

Montaggio della pinza freno

Montare la pinza freno e fissarla con le viti di guida.

  • Riagganciare il tubo flessibile del freno e i cavi dell'indicatore di usura nel supporto combinato ✓
  • Inserire la molla di ritenuta ✓

 

Nota:
Rispettare la coppia di serraggio!

Montaggio e collegamento del nuovo indicatore di usura

  • Accertarsi che l'indicatore di usura sia correttamente in sede nella pastiglia freno ✓

 

Riagganciare i cavi e il tubo flessibile del freno al supporto combinato.

 

Nota:
Accertarsi che il tubo flessibile del freno non sia piegato e sia correttamente fissato nel supporto.

Creazione della posizione di lavoro

Premere più volte il pedale del freno fino a raggiungere al massimo i due terzi della sua corsa per fare sì che le guarnizioni e il pistoncino giungano nella loro posizione operativa corretta

 

Nota:
Se si abbassa completamente il pedale si corre il rischio di danneggiare il cilindro del freno principale.

Controllo del livello del liquido freni nel serbatoio di compensazione

Controllare il livello del liquido freni nel serbatoio di compensazione e rabboccare fino al contrassegno "MAX".

  • Se necessario sostituire il liquido freni ✓

 

Nota:
Utilizzare solo un liquido freno nuovo e approvato per il tipo di veicolo.

Pulizia del disco freno

Dopo il montaggio della pinza freno pulire il disco freno.

  • L'anello di frizione deve essere pulito e privo di grasso ✓
  • La camera del disco e il filetto devono essere puliti e privi di corpi estranei ✓

Montaggio delle ruote

  • Prima di montare la ruota pulire la superficie di appoggio del cerchio ✓
  • Rispettare la coppia di serraggio dei mozzi delle ruote! ✓

Reset degli intervalli di manutenzione

Dopo la sostituzione della pastiglia freno e dell'indicatore di usura occorre resettare l'avviso di Condition Based Service con un apparecchio diagnostico adatto in base alle direttive del costruttore del veicolo.

 

Info:
Il sistema di manutenzione CBS analizza l'effettiva necessità di manutenzione del veicolo. Valuta lo stato dei principali pezzi soggetti a usura e i liquidi di esercizio, monitorando i singoli intervalli di manutenzione.

Controllo funzionale e giro di prova

Dopo la riparazione occorre necessariamente eseguire un controllo funzionale dell'impianto frenante.

  • Rodare l'impianto frenante in base alle direttive del costruttore del veicolo nel corso di un giro di prova ✓
  • Eseguire un controllo funzionale dell'impianto frenante sul banco di prova dei freni ✓

 

Attenzione:
Attenersi alle avvertenze generali sul fissaggio di nuovi dischi e pastiglie dei freni.

ISTRUZIONI DI SOSTITUZIONE DEI DISCHI, DELLE PASTIGLIE E DELLE PINZE DEI FRENI: VIDEO

Sostituzione di pastiglie, dischi e pinze freno sull'assale anteriore

Istruzioni pratiche per la sostituzione di pastiglie, dischi e pinze dei freni sull'assale anteriore di un'autovettura.

 

04:52 min