NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!
Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

Sostituzione del clacson (avvisatore acustico)

Qui potete trovare nozioni utili e suggerimenti pratici sul tema della sostituzione degli avvisatori acustici sull'esempio di una Audi TT/RS e di una Grand Cherokee.

In determinati ambiti o condizioni di impiego può succedere che il suono dell'avvisatore acustico (comunemente noto come clacson) installato sul lato del veicolo risulti troppo debole. In queste situazioni può essere utile montare un avvisatore acustico più potente per produrre un allarme sonoro più efficace in caso di pericolo. In questa pagina vi mostreremo come eseguire una tale conversione e vi indicheremo le precauzioni da osservare sull'esempio di una Audi TT/RS e di una Jeep Grand Cherokee.

Avvertenza importante sulla sicurezza
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte in officina. I dati forniti su questo sito Web devono essere utilizzati esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

La procedura di conversione riportata di seguito viene illustrata utilizzando come esempi una Audi TT/RS e una Jeep Grand Cherokee. Queste istruzioni possono essere applicate però anche ad altri modelli di veicolo. Rappresentazioni schematiche, immagini e descrizioni hanno il solo scopo di spiegare e illustrare il testo del documento e non possono essere utilizzate come basi per la riparazione.

 

Prima della conversione occorre osservare quanto segue:

  • Leggere accuratamente le istruzioni di montaggio allegate al prodotto
  • Stabilire la potenza assorbita dagli avvisatori acustici a tono amplificato consultando i relativi dati tecnici  
  • Sulla base di queste informazioni verificare se il cablaggio e la protezione del fusibile degli avvisatori acustici originali siano conformi ai requisiti dei nuovi prodotti

 

La potenza assorbita dal nuovo avvisatore acustico a tono amplificato è pari a 66 watt. Da un punto di vista puramente teorico in un impianto elettrico di bordo a 12 volt ciò corrisponde a un assorbimento di corrente di 11,0 ampere per entrambi gli avvisatori acustici. 
Nel nostro veicolo di esempio risultano già installati ex fabbrica un cablaggio di diametro sufficiente, un relè di potenza e un fusibile da 20 A. Risulta così garantita una riserva di potenza sufficiente in tutto il circuito integrato anche in caso di sollecitazione continua. In questo caso non è necessario modificare il cablaggio elettrico.

NOTA

Se il cablaggio o la protezione del fusibile sul veicolo dovessero essere insufficienti, è necessario sostituirli per rispondere ai requisiti del nuovo prodotto. 

Esempio di montaggio in una Audi TT/RS: Guida

Preparazione

Mentre si esegue il collegamento elettrico è necessario interrompere l'alimentazione di tensione dei segnalatori acustici. 

 

  • Estrarre il fusibile del circuito integrato dell'avvisatore acustico dalla scatola dei fusibili
  • Staccare il cavo di massa della batteria
  • Importante: così facendo vengono persi alcuni codici di sblocco (radio, navigazione ecc.), che dovranno essere immessi nuovamente in seguito
IMPORTANTE!


Disinserire l'accensione ed estrarre la chiave dal veicolo.

Smontare la protezione paraurti anteriore

  • Svitare le viti anteriori sinistra e destra del rivestimento del passaruota
  • Rimuovere le coperture inferiori e sospingere nuovamente indietro il rivestimento del passaruota
  • Se necessario, staccare i condotti dell'acqua di lavaggio dell'impianto di pulizia del parabrezza
  • Svitare le viti di fissaggio superiori, inferiori e interne della protezione paraurti
  • Estrarre con cautela la protezione paraurti

Smontare gli avvisatori acustici originari con il relativo supporto

  • Scollegare i connettori elettrici degli avvisatori acustici
  • Smontare il puntone di rinforzo (supporto/blocco) verticale
  • Smontare il supporto con gli avvisatori acustici
  • Separare gli avvisatori acustici dal supporto

Montare gli avvisatori acustici a tono amplificato

  • Installare nuovamente il supporto per rilevare la posizione di montaggio dei nuovi avvisatori acustici
  • Segnare la posizione di montaggio sul supporto. Smontare il supporto di fissaggio e forare il punto designato.
  • Installare nuovamente il supporto e il puntone di rinforzo e fissare gli avvisatori acustici con le viti previste all'uopo
NOTA

A causa delle maggiori dimensioni dei nuovi avvisatori acustici a tono amplificato occorre individuare la posizione di montaggio ottimale. Il corpo dell'avvisatore deve avere spazio sufficiente per vibrare su ogni lato e non deve entrare a contatto con le parti confinanti della carrozzeria.   

Preparare i collegamenti elettrici per i nuovi avvisatori acustici a tono amplificato

  • A tal fine separare il tubo nero scanalato dal fascio di cablaggio
  • Rimuovere il vecchio connettore dal fascio di cablaggio
  • Spelare entrambe le estremità dei cavi e fissarvi due connettori faston femmina mediante una pinza a crimpare adatta
  • Inserire nuovamente i due cavi nel tubo ondulato
  • Se richiesto dalla situazione di montaggio, è possibile rivestire i cavi con una guaina termorestringente.  

Collegare gli avvisatori acustici a tono amplificato

Eseguire il collegamento elettrico degli avvisatori acustici a tono amplificato, inserire il fascio di cablaggio nelle tracce dei cavi e fissarlo ad esse

Inserire il fusibile ed eseguire un controllo funzionale

Se il test funzionale dà esito positivo, è possibile rimontare la protezione paraurti con tutti i componenti per completare il veicolo.

NOTA

Il corpo dell'avvisatore acustico inclusivo della piastra di supporto ne determina il timbro. Qualunque modifica venga apportata alla piastra di supporto può modificare negativamente lo spettro acustico.   

Esempio di montaggio del clacson (avvisatore acustico) in una Grand Cherokee: Guida

La procedura di conversione per questo veicolo è sostanzialmente simile a quella descritta in precedenza. L'unica differenza riguarda le fasi di montaggio, che sono specifiche per il veicolo.

Fasi di lavoro specifiche per il veicolo

Estrarre il fusibile del circuito integrato dell'avvisatore acustico dalla scatola dei fusibili

Smontare la protezione paraurti anteriore

  • Smontare la protezione antincastro e i rivestimenti del passaruota
  • Rimuovere gli elementi di fissaggio superiore e inferiore della protezione paraurti
  • Rimuovere la protezione paraurti anteriore

Smontare gli avvisatori acustici originari con il relativo supporto

  • Scollegare i connettori elettrici degli avvisatori acustici
  • Separare gli avvisatori acustici dal supporto

Montare gli avvisatori acustici a tono amplificato

  • Definire la posizione di montaggio dei nuovi avvisatori acustici sul supporto.
  • Fissare gli avvisatori acustici a tono amplificato con le viti previste all'uopo

Eseguire il collegamento elettrico degli avvisatori acustici a tono amplificato, inserire il fascio di cablaggio nelle tracce dei cavi e fissarlo ad esse

In questo veicolo il supporto e il collegamento elettrico non hanno dovuto subire alcun intervento di adattamento.

Controllo funzionale

Inserire il fusibile ed eseguire un controllo funzionale

Rimontare la protezione paraurti

Installare infine nuovamente la protezione paraurti con tutti i componenti

NOTA

Estratto dalla norma generale del regolamento ECE R28 "Segnalatori/Segnali acustici" delle Nazioni Unite per l'Europa: "Il segnalatore acustico deve emettere un suono costante e uniforme; il suo spettro acustico non deve cambiare sensibilmente durante il funzionamento".

 

Durante tutte le fasi di conversione seguire sempre le istruzioni di installazione specifiche per il prodotto e le indicazioni di riparazione fornite dal costruttore del veicolo.

 

Rappresentazioni schematiche, immagini e descrizioni hanno il solo scopo di spiegare e illustrare il testo del documento e non possono essere utilizzate come basi per il montaggio o la costruzione. Tutti i diritti riservati.