NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!
Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

ATTENZIONE:
HELLA S.p.A inizierà la distribuzione della Gamma Frenante HELLA PAGID BRAKE SYSTEMS (HPBS) per il mercato Italiano dal 1° Gennaio 2018.

Controllo dei freni - Ricerca guasti e istruzioni

Qui troverete informazioni di base utili e suggerimenti preziosi sul tema del controllo dei freni.

I problemi ai freni quale, ad esempio, l'ampiamente diffuso sfregamento non sono sempre riconducibili a guasti dei freni. Questa pagina illustra le possibili cause di reclamo per freni e la modalità passo dopo passo di rilevamento.

Importante avviso di sicurezza
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte dalle autofficine. I dati forniti su questo sito Web devono essere utilizzati esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

FRENI DIFETTOSI - PROBLEMI FREQUENTI E GUASTI: Principi di base

Problemi frequenti e guasti

Informazioni generali sui problemi specifici dei freni a disco e sulle rispettive cause.

CONTROLLO DEI FRENI - MISURE PER IL RILEVAMENTO DI FONTI DI ERRORE: RICERCA GUASTI

Controllare, rilevare ed eventualmente sostituire: consigli per evitare reclami

CUSCINETTO RUOTA

  • Gioco / danneggiamento ✓

 

MOZZO DELLA RUOTA

  • Pulire (metallo pulito) ✓
  • Deviazione di planarità con comparatore a quadrante ✓
  • Danneggiamento evidente ✓
  • Protezione anticorrosione (senza componenti solidi) ✓

 

DADO ASSALE

  • Resistenza e fissaggio ✓

 

FILETTATURA PERNO RUOTA

  • Danneggiamento ✓
  • Deve essere possibile avvitare leggermente a mano i perni ✓

 

CUSCINETTO DEL BRACCIO TRASVERSALE

  • Sostituire in caso di gioco eccessivo e porosità ✓

BRACCIO TRASVERSALE

  • Sostituire in caso di gioco eccessivo e porosità ✓

 

Attenzione!
A seconda della costruzione dell'assale un gioco non consentito può essere riconosciuto solo con difficoltà.

SNODO DI GUIDA

TESTA DELLA BARRA DI ACCOPPIAMENTO

  • Gioco dello snodo ✓
  • Controllare che le guarnizioni anulari di tenuta non siano porose e anermetiche ✓
  • Fissaggio degli snodi (viti di sicurezza) ✓

PINZA FRENO

Pistoncino

  • A tenuta, scorrevole, guarnizione anulare antipolvere ✓
  • A tenuta, porosa ✓

 

Corpo della pinza

  • Danneggiamenti ✓

 

Pezzo scorrevole

  • Gioco, scorrevole ✓
  • Guarnizione ✓

TUBO FLESSIBILE FRENO

  • A tenuta, poroso, punti abrasivi ✓
  • Diametro interno (gonfio) ✓
  • Collegamento a vite ✓
  • Osservare la vita utile massima ✓

AMMORTIZZATORE

  • A tenuta (fuoriuscita riconoscibile di olio) ✓
  • Test preliminare della prestazione ammortizzante ✓
  • Rottura molla ✓
  • Supporto ammortizzatori ✓
  • Fissaggio ✓

 

Attenzione!
Modifiche dell'autotelaio influiscono sull'efficacia e sul comfort dell'impianto frenante.

GUARNIZIONE AD ANELLO DELL'ALBERO MOTORE

  • A tenuta, porosa ✓
Avvisi importanti e spiegazione

Presupposto di base per ogni riparazione è la pulizia di tutti i componenti, nonché la lubrificazione conseguente, lì dove risulti necessario, nella zona di alloggiamento della pastiglia freno o in corrispondenza dei punti di supporto delle ganasce freno con una pasta del nostro programma non conduttiva, resistente alle alte temperature, senza componenti solidi (metal-free) e adatta a veicoli con ABS.

 

Non usare una pasta a base di rame!

 

Sostituire tutti i componenti che non sono stati giudicati OK, nel severo rispetto delle direttive dei costruttori del veicolo, del sistema e dei freni. Il rispetto degli avvisi aiuta a evitare problemi tecnici e reclami.

 

Attenersi al foglietto allegato alla confezione.
Attenersi al foglietto allegato alla confezione delle pastiglie dei freni a disco HELLA PAGID BRAKE SYSTEMS, che contengono indicazioni su specifiche istruzioni di montaggio, ad esempio

  • pastiglie per freni a disco dipendenti dal senso di rotazione
  • contrassegni colorati sulla piastra posteriore e relativo significato
  • avvertimenti per il lavoro sull'impianto frenante elettroidraulico
  • pastiglie per freni a disco con pellicola estraibile sulla piastra posteriore per il fissaggio adesivo ecc.

 

Attenzione in caso di veicoli con un freno elettroidraulico.
Per veicoli con un freno elettroidraulico (ad es. SBC – Sensotronic Brake Control), non cambiare mai contemporaneamente le pastiglie e il liquido dei freni. Far eseguire lavori sull'impianto frenante elettronico solo da personale istruito.

 

Attenersi alle prescrizioni del costruttore del veicolo e dell'impianto frenante.
Attenersi in ogni caso alle prescrizioni del costruttore del veicolo e dell'impianto frenante per la riparazione e la manutenzione.

CONTROLLO DELLA CENTRATURA E DELLA DIFFERENZA DI SPESSORE: ISTRUZIONE

Nell'ambito di una riparazione può essere necessario condurre controlli come quello che misura la centratura (eccentricità) e la differenza di spessore (spessore diverso nel disco).

Controllo della centratura del disco freno

  • Il controllo avviene in condizione montata ✓
  • Fissare il disco del freno con tutti i dadi di fissaggio della ruota e le relative rondelle al mozzo ✓
  • Fissare il comparatore al montante della sospensione mediante il supporto ✓
  • Posizionare il comparatore a circa 10-15 mm dall'estremità del raggio esterno del disco e impostarlo su "Zero" ✓
  • Ruotare il disco freno in direzione di marcia ✓
  • Gli scostamenti, misurati su diversi giri delle ruote, non devono superare 0,070 mm sui veicoli nuovi e 0,10 mm sui veicoli più vecchi ✓
  • Preciso solo con dischi freno nuovi. In caso di scostamenti occorre considerare le condizioni del mozzo della ruota e del cuscinetto come ulteriori possibili cause di guasto ✓
VIDEO SUL TEMA

Controllo della centratura del disco freno

Controllo della centratura del disco freno.

 

01:56 min

Controllo della centratura del mozzo della ruota

  • Fissare e posizionare il comparatore sul bordo esterno del mozzo della ruota ✓
  • Ruotare il mozzo della ruota uniformemente in direzione di marcia ✓
  • Gli scostamenti, misurati nel corso di più rotazioni, non devono superare il valore di 0,03 mm ✓
  • Se gli scostamenti sono superiori, è necessario sostituire il mozzo della ruota ✓

 

Nota:
Tenere presente che il valore dell'eccentricità rilevato sul mozzo raddoppia quando viene misurato sul bordo esterno del disco.

VIDEO SUL TEMA

Controllo della centratura del mozzo della ruota

Controllo della centratura del mozzo della ruota.

 

01:30 min

Controllo della differenza di spessore nell'anello di attrito

La differenza di spessore di un disco freno può essere verificata solo con dispositivi appositi. È possibile ottenere una precisione sufficiente utilizzando una vite micrometrica, che ha una accuratezza di misurazione pari a ± 0,001 mm.
A tal fine si deve eseguire la misurazione su 12 - 15 punti della circonferenza e circa 10 - 15 mm al di sotto del raggio di attrito esterno. A seconda del tipo di veicolo, differenze di spessore tra 0,012 e 0,015 mm possono già far insorgere il funzionamento a strappi. Per questo motivo non si devono superare questi valori con dischi nuovi.

VIDEO SUL TEMA

Misurazione della differenza di spessore dell'anello di frizione

Misurazione della differenza di spessore dell'anello di frizione.

 

01:44 min

ATTENZIONE!

In questo contesto è necessario osservare le indicazioni tecniche specifiche per il modello fornite dal costruttore del veicolo.