Valutazione dei danni al motorino di avviamento

Qui troverete preziosi e utili consigli sul tema della valutazione dei danni al motorino d'avviamento.

Avviso importante per la sicurezzaLe informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per offrire un'assistenza professionale alle officine. Le informazioni contenute in questo sito web dovrebbero essere utilizzate esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

Valutazione dei danni al motorino di avviamento: Cause e conseguenze

"Incollaggio" dei motorini di avviamento

Se si verifica l'"incollaggio" dei motorini di avviamento, questo può essere notato da un aumento del rumore e da pignoni del motorino di avviamento danneggiati. In casi estremi, anche la corona dentata del motore può essere gravemente danneggiata.

 

CAUSE

L'"incollaggio" è causato dalla combinazione di impurità (polvere di frizione/abrasione, polvere dalla strada) nella scatola della frizione e di grasso sull'albero dell'indotto, sul contralbero, sulla vite a passo lungo e nella ruota libera. Questo composto causa una pasta che non è più in grado di lubrificare.

 

CONSEGUENZE

A causa della formazione di questa pasta, che non ha più funzione lubrificante, il funzionamento del motorino di avviamento, in particolare dell'ingranaggio a ruota libera e della vite a passo lungo, è compromesso a tal punto che il pignone del motorino di avviamento si sgancia troppo lentamente dalla corona del motore. Questo provoca gli errori di cui sopra. Di solito si può rimediare solo sostituendo il motorino d'avviamento. 

 

Usare solo grassi adatti a questa applicazione o forniti dal produttore. Assicurarsi che tutte le piastre di copertura e i tappi della scatola della frizione siano presenti e correttamente installati. Se il motorino d'avviamento viene sostituito, la scatola della frizione deve essere pulita per evitare un "incollaggio" prematuro.

 

Danni ai motorini d'avviamento con magneti in ferrite

In alcuni tipi di motorino, le bobine di campo in rame o alluminio sono sostituite da magneti in ferrite. Un danno che si verifica frequentemente con questi tipi di motorini sono i magneti di ferrite rotti. Questo fa sì che i magneti si stacchino dalla scatola e si rompano.

 

CAUSE E CONSEGUENZE

Gli impatti e/o i colpi causano i danni di cui sopra. A causa dei magneti di ferrite distrutti, si verifica un guasto totale del motorino. In linea di principio, una "prova di funzionamento" con colpi di martello o simili sulla scatola del motorino d'avviamento o sull'interruttore magnetico dovrebbe essere evitata per questi tipi di motorini. Anche la caduta sul pavimento può causare danni.

 

Accensione irregolare del motore

Un'accensione o una pompa d'iniezione disallineata può causare danni al motorino d'avviamento. I danni più comuni sono ruote libere e planetari distrutti, così come la rottura degli alberi dell'indotto e delle scatole dei cuscinetti.

 

CAUSE

Un'errata accensione o un punto d'iniezione/accensione impostato in modo errato possono causare un contraccolpo del motore durante il processo di avviamento. In questo momento, viene applicata al motorino una forza contraria al suo senso di rotazione. La ruota libera viene caricata in direzione di bloccaggio. Questo trasmette la forza alla scatola attraverso l'albero dell'indotto. Poiché il motorino d'avviamento può assorbire queste forze solo in misura limitata, si verificano i danni sopra menzionati. 

 

CONSEGUENZE

Il danno meccanico si traduce in un notevole rumore e persino in un guasto totale del motorino.

 

Rotazione continua del motorino di avviamento

I motorini che ruotano continuamente si riconoscono per l'appannamento della ruota libera/pignone, i segni di grippaggio sull'albero dell'indotto, l'avvolgimento del collettore / dell'indotto fuori uso e/o una bobina bruciata dell'interruttore magnetico.

 

CAUSE

Le cause della rotazione continua del motorino possono essere tecniche o dovute da un funzionamento scorretto. Un interruttore di accensione/avviamento inceppato, cortocircuiti nel cablaggio o l'azionamento del motorino di avviamento per troppo tempo fanno sì che rimanga acceso dopo l'avvio del motore. Le enormi forze centrifughe distruggono l'avvolgimento e/o il collettore. Lo scolorimento dell'isolamento della bobina del relè d'innesto indica una corrente continua.

 

CONSEGUENZE

La distruzione del collettore e/o dell'avvolgimento così come il surriscaldamento della bobina porteranno al guasto totale del motorino.

 

Motorino di avviamento imbrattato d'olio

Un motorino imbrattato d'olio può essere riconosciuto dai depositi di olio nella scatola del cuscinetto e nel motorino. In casi estremi anche immediatamente da una pellicola d'olio o gocce d'olio sul motorino. Il cliente spesso si accorge di questo errore attraverso le scarse prestazioni del motorino.

 

CAUSE

Nella maggior parte dei casi, l'imbrattamento dell'olio è causato da perdite nel motore. In particolare, un paraolio dell'albero motore che perde è la causa principale. L'olio che fuoriesce viene gettato nel motorino dal volano.

 

CONSEGUENZE

L'olio che è penetrato nello motorino ammorbidisce le spazzole, con conseguente aumento dell'abrasione. L'abrasione dei carboncini forma una massa conduttiva insieme all'olio, che porta a cortocircuiti e problemi di contatto. Nella maggior parte dei casi, questo si traduce in un guasto totale.

 

Sovraccarico dei motorini di avviamento

Un motorino di avviamento sovraccarico si riconosce di solito dall'appannamento dell'indotto, da una bobina di campo bruciata e da una bobina scolorita o bruciata dell'interruttore magnetico. Queste sono le caratteristiche che indicano un alto carico termico.

 

CAUSE

I motorini di avviamento sono generalmente progettati solo per un funzionamento di breve durata. Se c'è un carico continuo a causa di un motore che si avvia male o non si avvia affatto (impostazione errata, guasti nell'alimentazione di carburante, sistema di accensione, guasti meccanici), questo porta al surriscaldamento.

 

CONSEGUENZE

I danni conseguenti a questo surriscaldamento sono di solito cortocircuiti dovuti alla bruciatura dell'isolamento. Ciò porta al guasto totale del motorino.

 

LINK CONSIGLIATO

Qui troverete consigli e rimedi per i sintomispecifici e le cause del guasto di unmotorino d'avviamento difettoso. Inoltre, in questa pagina vi mostriamo come controllare il sistema di carica, con un'ispezione visiva prima della diagnosi, il controllo delle batterie, la prova dell'alternatore e la prova con il dispositivo di diagnosi. Qui troverete altre informazioni sui prodotti per l'avviamento e sui generatori Hella.