NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!

Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

Sensore di detonazione

Qui troverete informazioni di base utili e suggerimenti importanti sul tema dei sensori di detonazione nei veicoli.

Il sensore di detonazione monitora il processo di combustione nel motore. Il suo segnale supporta la centralina del motore nell'impedire combustioni detonanti e quindi nel preservare la meccanica del motore. Questa pagina vi fornisce, tra l'altro, informazioni sulla procedura di rilevamento di un sensore di detonazione difettoso, sulle possibili cause di guasto e sulla procedura di controllo in officina.

Avvertenza di sicurezza importante
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici indicati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte in officina. Le informazioni riportate sul presente sito web devono essere utilizzate esclusivamente da personale specializzato istruito ad-hoc.

 

FUNZIONAMENTO DEL SENSORE DI DETONAZIONE: PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Il sensore di detonazione è alloggiato sul lato esterno del blocco motore. Deve rilevare rumori detonanti in tutte le condizioni operative del motore per prevenirne i danni.

 

I sensori di detonazione avvertono le vibrazioni acustiche del blocco motore e le convertono in segnali elettrici di tensione. Questi vengono filtrati e valutati nella centralina. Il segnale di detonazione viene assegnato al singolo cilindro. Il segnale di accensione per il singolo cilindro viene "ritardato" finché la combustione non avviene senza detonazione.

SENSORE DI DETONAZIONE DIFETTOSO: SINTOMI

Un sensore difettoso è rilevabile con il riconoscimento dei guasti della centralina e della strategia di emergenza risultante.

 

I sintomi frequenti del guasto sono:

  • Accensione della spia di controllo del motore
  • Memorizzazione di un codice di guasto
  • Riduzione dell potenza del motore
  • Aumento del consumo di carburante

SENSORE DI DETONAZIONE DIFETTOSO: CAUSE: CAUSA DEL GUASTO

I guasti possono essere dovuti a diverse cause:

  • Cortocircuiti interni
  • Interruzioni del cavo
  • Corto circuito del cavo
  • Danni meccanici
  • Fissaggio difettoso
  • Corrosione

CONTROLLO DEL SENSORE DI DETONAZIONE: RICERCA GUASTI

RICERCA GUASTI:

  • Lettura della memoria guasti ✓
  • Controllo del corretto posizionamento e della coppia di serraggio del sensore ✓
  • Controllo della corretta connessione, dell'eventuale rottura e corrosione dei collegamenti elettrici dei cavi del sensore, del connettore e del sensore ✓
  • Controllo del punto di accensione (veicoli più vecchi) ✓

Controllo con multimetro

Controllare il cablaggio della centralina verificando la continuità o il cortocircuito verso massa di ogni singolo cavo del connettore della centralina.

Collegamento dell'ohmmetro

Collegare l'ohmmetro tra il connettore del sensore di detonazione e il connettore della centralina scollegato. Valore nominale: <1 Ohm (schema elettrico necessario per la disposizione contatti della centralina).

Controllo del pin con l'ohmmetro verso massa

Controllare il pin corrispondente del connettore del fascio di cavi con l'ohmmetro e il connettore della centralina scollegato verso massa. Valore nominale: almeno 30 MOhm.

 

Attenzione:
Un pin di collegamento può servire da schermatura e quindi presentare un passaggio verso massa.

Controllo con l'oscilloscopio a motore caldo

Collegamento delle sonde di prova dell'oscilloscopio

Collegare le sonde di prova dell'oscilloscopio tra il pin della centralina per il sensore di detonazione e la massa.

Apertura breve della valvola a farfalla

L'oscillogramma deve restituire un segnale con aumento considerevole dell'ampiezza.

Segnale non univoco

Qualora il segnale non sia univoco, battere leggermente in prossimità del sensore contro il blocco motore.

Battito non riconosciuto

Se il battito non viene riconosciuto, significa che il sensore o il circuito è difettoso.

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Rispettare la coppia di serraggio durante il montaggio. Non utilizzare rosette elastiche o rondelle.