NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!
Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

Fari AFS

Qui troverete informazioni preziose e suggerimenti utili sul tema dei proiettori AFS oppure Advanced Frontlighting System.

Le luci anabbaglianti classiche sono effettivamente una soluzione di compromesso con punti deboli. L'Advanced Frontlightning System (AFS) potenzia i rigidi limiti delle luci anabbaglianti con nuove funzioni di illuminazione migliorando sensibilmente così la visuale al buio e in condizioni climatiche avverse. Presupposto fondamentale per questa condizione è la tecnologia VarioX di HELLA. Questa pagina vi illustra le nuove funzioni di illuminazione dell'AFS e i relativi vantaggi.

Importante avviso di sicurezza
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte dalle autofficine. I dati forniti su questo sito Web devono essere utilizzati esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

FUNZIONI DI ILLUMINAZIONE VARIABILI: I FARI AUTOADATTIVI: PRINCIPI DI BASE

La richiesta di un'illuminazione ottimale della zona di traffico sta impegnando l'illuminotecnica automotive da diversi anni. Da un lato la strada e il suo ambiente circostante devono essere perfettamente illuminati per consentire al conducente di riconoscere in modo sicuro gli oggetti nella zona di traffico. Dall'altro gli altri utenti della strada e il conducente stesso non possono rimanere abbagliati. Un bilanciamento possibilmente buono o addirittura la risoluzione del conflitto finale tra illuminazione, autoabbagliamento ed abbagliamento esterno risultano essere il task principale degli esperti di illuminotecnica di HELLA.

 

La soluzione classica consiste nella commutazione tra luce abbagliante e quella anabbagliante. Mentre la luce abbagliante garantisce la distribuzione della luce ottimizzata per l'illuminazione stradale, quella anabbagliante costituisce il cosiddetto compromesso per prevenire l'abbagliamento. Le luci abbaglianti e anabbaglianti non costituiscono quindi la soluzione migliore attuale per la sicurezza durante la marcia notturna. Un miglioramento semplice ed evidente in caso di condizioni meteorologiche avverse consiste nell'equipaggiare il veicolo con proiettori supplementari speciali, quali i fendinebbia che possono essere inseriti o disinseriti dal conducente in base alla situazione. La fase successiva consiste nel non eseguire tali funzioni di illuminazione aggiuntive nei singoli proiettori supplementari ma nell'integrarle nel proiettore principale e nell'eseguire automaticamente la commutazione tra le distribuzioni di luce corrispondenti. Ecco la concezione di base dei sistemi dei proiettori AFS (Advanced Frontlighting System).

FARI AFS: FUNZIONAMENTO

Advanced Frontlighting System (AFS)

Le luci anabbaglianti rappresentano solo un compromesso di tutte le distribuzioni parziali della luce. Quindi l'Advanced Frontlighting System ha consentito di sviluppare un sistema di luci dinamico che fornisce la miglior illuminazione possibile della carreggiata in base alla velocità e all'angolo di sterzata. Per realizzarlo risulta necessario un modulo di proiezione VarioX® con un cilindro rotante tra sorgente luminosa e lente. La caratteristica peculiare del cilindro è che da una parte è profilato in modo differente mentre dall'altra ruota sul proprio asse longitudinale. Un motore passo-passo consente di ruotare il cilindro nella posizione richiesta in pochi millisecondi.

LUCI PER CITTÀ

Nelle luci per città, che sono attive con velocità fino a 55 km/h, il limite chiaro-scuro orizzontale impedisce l'abbagliamento degli altri utenti della strada. Inoltre l'illuminazione diffusa nella zona davanti al veicolo garantisce il riconoscimento anticipato dei pedoni ai bordi della strada.*

LUCI PER STRADE PROVINCIALI

Le luci per strade provinciali si attivano tra 55 e 100 km/h, sono paragonabili alla distribuzione della luce anabbagliante convenzionale. Il modulo VarioX® genera una distribuzione asimmetrica della luce tale da prevenire un abbagliamento del traffico proveniente in senso opposto. Il limite chiaro/scuro viene potenziato per illuminare meglio il bordo sinistro della strada e per ottenere una portata maggiore.*

LUCI AUTOSTRADALI

Le luci autostradali si accendono con velocità a partire da 100 km/h. La portata della distribuzione della luce è predisposta per ampi raggi di curva ad alte velocità.*

LUCI ABBAGLIANTI

Le luci abbaglianti dell'AFS corrispondono alle luci abbaglianti convenzionali. In questo caso non è necessario escludere l'abbagliamento degli altri utenti della strada.

LUCI DI CURVA

Anche la luce di curva dinamica fa parte dell'Advanced Frontlighting System. A seconda dell'angolo di sterzata del volante, i proiettori ruotano fino a 15° permettendo così l'illuminazione ottimale della curva.

LUCI PER BRUTTO TEMPO

La luce per brutto tempo genera una più ampia dispersione della luce, migliorando la visibilità in caso di pioggia, nebbia o neve. Per ridurre però anche l'autoabbagliamento, si riduce l'illuminazione del campo lontano.

* Le velocità riportate possono variare a seconda del costruttore.

 

I sistemi di proiettori AFS consentono di generare una distribuzione della luce predefinita a settori. L'adattamento della distribuzione della luce viene effettuato in funzione della velocità del veicolo, del tipo di strada e delle condizioni atmosferiche, fornendo così un miglioramento notevole rispetto alla tecnologia di illuminazione convenzionale.

 

A questo riguardo gli ingegneri HELLA sono unanimi: uno dei metodi ideali per realizzare un sistema di proiettori automatico adattato alla situazione è l'utilizzo del cosiddetto modulo VarioX®. In questo caso, con un'unica sorgente luminosa allo xeno si possono generare fino a cinque diverse distribuzioni della luce: oltre alle luci abbaglianti e anabbaglianti convenzionali, con lo stesso modulo di proiettori si possono realizzare anche luci per città, per autostrada e per brutto tempo.

TECNOLOGIA VARIOX®

La tecnologia VarioX® si basa sul principio della proiezione. Tra la sorgente luminosa e la lente è alloggiato un cilindro rotante a forma libera che ruota sul proprio asse longitudinale. La superficie di rivestimento del cilindro è formata da diversi profili con i quali è possibile riprodurre diverse distribuzioni della luce su strada. Tali profili e l'intera geometria del cilindro possono essere adattati alle specifiche OEM.

 

Per realizzare i sistemi AFS e le funzioni di illuminazione basate su telecamera, il modulo VarioX® viene combinato con un modulo rotante speciale. Quest'ultimo funziona in modo straordinariamente silenzioso e presenta dimensioni e una massa girevole compatte oltre a una velocità di rotazione e una precisione di posizionamento particolarmente elevate.