NON LASCIARTELA SFUGGIRE!

La newsletter HELLA offre gratuitamente informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bimensile

Resta sintonizzato!
Mostra altre informazioni sulla nostra newsletter Nascondi altre informazioni sulla nostra newsletter
 

La newsletter gratuita HELLA offre informazioni su tutte le novità HELLA TECH WORLD con cadenza bisettimanale, quali:

  • Nuove istruzioni di riparazione specifiche per i veicoli
  • Informazioni tecniche, dalle nozioni basilari ai suggerimenti diagnostici
  • Novità di prodotto
  • Campagne di marketing e concorsi

A tal proposito occorre indicare solo l'indirizzo e-mail. Per annullare l'iscrizione alla newsletter, clicca qui.

Pulizia del climatizzatore dell'auto

Qui troverete suggerimenti e indicazioni utili sul tema del lavaggio del sistema di climatizzazione nei veicoli.

Nel circuito del refrigerante possono formarsi sostanze nocive e solidi che causano danni ai componenti. Quindi risulta essenziale il lavaggio del sistema di climatizzazione in caso di riparazione e soprattutto nella sostituzione del compressore. Qui troverete informazioni sui vantaggi e svantaggi dei diversi metodi di lavaggio e sugli effetti delle impurità all'interno del sistema di climatizzazione.

Importante avviso di sicurezza
Le informazioni tecniche e i suggerimenti pratici riportati di seguito sono stati redatti da HELLA per fornire un supporto professionale alle attività svolte dalle autofficine. I dati forniti su questo sito Web devono essere utilizzati esclusivamente da personale tecnico specializzato.

 

PULIZIA CLIMATIZZATORE AUTO - METODI: PANORAMICA

Il lavaggio degli impianti di climatizzazione è una delle attività più importanti in caso di riparazione o di danni al compressore. Il lavaggio consente di rimuovere le impurità e le sostanze nocive dal circuito del climatizzatore.

 

Esso è necessario per effettuare riparazioni a regola d'arte e per evitare costose riparazioni successive. In questo modo è possibile inoltre salvaguardare i diritti di garanzia nei confronti dei fornitori e assicurare la soddisfazione dei clienti.

 

Non è tuttavia possibile effettuare il lavaggio di compressori, valvole di espansione/di espansione ad orifizio, filtri essiccatori o accumulatori, che dovranno pertanto essere bypassati con adattatori durante il ciclo di lavaggio. Al termine del ciclo di lavaggio è necessario sostituire le valvole e i filtri.

ATTENZIONE!

La sostituzione del compressore rende necessari il lavaggio dell'intero impianto di climatizzazione e la sostituzione dei materiali di consumo e dei componenti non lavabili!

Lavaggio con refrigerante e stazione di recupero e carica per climatizzatori

Grazie alla sua funzione di lavaggio integrata, la stazione di recupero e carica per climatizzatori Husky di Hella Gutmann Solutions consente un lavaggio rapido e conveniente degli sistemi di climatizzazione con il refrigerante liquido R134a. A tal fine è necessario utilizzare un dispositivo di lavaggio esterno, come pure i componenti di un kit di adattatori di lavaggio, entrambi disponibili separatamente. All'avvio della funzione il sistema di climatizzazione del veicolo viene riempito con refrigerante liquido, che viene quindi aspirato di nuovo. Questo ciclo deve essere ripetuto tre volte al fine di ottenere una pulitura ottimale.

Lavaggio con liquido di lavaggio

Con questo metodo il sistema di climatizzazione viene pulito con uno speciale liquido di lavaggio (in combinazione con aria compressa). Al termine del processo di lavaggio l'impianto deve essere asciugato con azoto. Questo metodo è particolarmente indicato per il passaggio da R12 a R134a e per i sistemi di climatizzazione che utilizzano R1234yf. Anche nel caso del costoso refrigerante per climatizzatori R1234yf il lavaggio chimico rappresenta un'alternativa conveniente.

 

Nota: dopo il lavaggio con l'apposito liquido, si deve effettuare un'asciugatura con l'azoto.

 

In questo modo i condotti di collegamento e i componenti del sistema vengono soffiati singolarmente con l'azoto. Assicurarsi che durante la soffiatura la pressione massima non superi i 12 bar.

VANTAGGI E SVANTAGGI DEI METODI DI LAVAGGIO: CONFRONTO

LAVAGGIO CON REFRIGERANTE

I componenti dell'impianto vengono lavati con la stazione di recupero e carica per climatizzatori Hella Gutmann Solutions e un'apparecchiatura di lavaggio supplementare con filtri e adattatori.

 

Vantaggi

  • Nessun costo per il liquido di lavaggio
  • Nessun costo di smaltimento per il liquido di lavaggio
  • Rimuove l'olio e le particelle di sporco libere non aderenti
  • Il metodo è approvato da diversi costruttori di veicoli

 

Svantaggi

  • Scarso effetto pulente su imbrattamenti aderenti
  • L'elemento filtrante del dispositivo di lavaggio deve essere sostituito regolarmente
  • La stazione di recupero e carica per climatizzatori non può essere utilizzata per altri scopi quando è già in uso

METODO DI LAVAGGIO CON LIQUIDO APPOSITO

I componenti dell'impianto vengono lavati con un'apparecchiatura di lavaggio supplementare e una soluzione chimica. I residui del liquido di lavaggio devono essere rimossi con l'azoto e l'impianto deve essere asciugato con l'azoto.

 

Vantaggi

  • Rimuove l'olio, le particelle libere e quelle aderenti
  • Ottimo effetto pulente

 

Svantaggi

  • Costi del liquido di lavaggio
  • Costi di smaltimento del liquido di lavaggio

EFFETTI DELLE IMPURITÀ: INFORMAZIONI UTILI

Quali impurità possono essere eliminate con il lavaggio? Quali sono gli effetti di questi tipi di impurità?

MATERIALE ASPORTATO IN CASO DI DANNI AL COMPRESSORE

Le particelle di materiale intasano le valvole di espansione, le valvole di espansione ad orifizio (condotti di espansione) o i componenti Multi-Flow (condensatore, evaporatore).

 

UMIDITÀ

Le valvole di espansione e i condotti di espansione possono congelare. Le reazioni chimiche tra refrigeranti, oli refrigeranti e umidità provocano la formazione di acidi, che rendono porosi i tubi flessibili e gli O-ring. I componenti dell'impianto vengono quindi danneggiati dalla corrosione.

 

ELASTOMERI (GOMMA)

Le particelle di elastomero intasano le valvole di espansione, i condotti di espansione o i componenti Multi-Flow.

 

OLIO REFRIGERANTE E REFRIGERANTE SPORCHI

Se il refrigerante è sporco o se si mescolano refrigeranti diversi, possono formarsi acidi. Questi possono rendere porosi i tubi flessibili e gli O-ring. Come conseguenza è possibile che altri componenti dell'impianto vengano danneggiati dalla corrosione.

ISTRUZIONI PER LA PULIZIA DEL CLIMATIZZATORE AUTO: VIDEO

Lavaggio dell'impianto di climatizzazione con refrigerante

Lavaggio dell'impianto di climatizzazione con l'ausilio della stazione di recupero e carica per climatizzatori.