Workshop & Servizio / 17.09.2018
 
Workshop & Servizio / 18.03.2019

Hella Pagid amplia il suo portafoglio prodotti con l’introduzione di pastiglie freni per veicoli elettrici e ibridi.

  • Sono ora disponibili pastiglie freni anteriori e posteriori per molte applicazioni di Veicoli elettrici e ibridi.
  • Formulazione degli impasti realizzata con materiali ecologici e senza rame che garantiscono comunque le migliori prestazioni frenanti.
03/28/2019
03/28/2019

Essen, Marzo 2019. Hella Pagid, lo specialista di sistemi frenanti in aftermarket di base a Essen (D) e frutto della Joint Venture tra i fornitori automotive TMD Friction e HELLA, ha ampliato la sua offerta di prodotti con una gamma di pastiglie freno per veicoli elettrici e ibridi. "L’elettrificazione nell’industria automotive continua ad avanzare ad un ritmo costante. Con l’ampliamento della nostra gamma prodotti non siamo solamente in linea con le tendenze di mercato, ma siamo addirittura in grado di superarle," dice Thomas Gorkow, Direttore del Product Management e del Marketing di Hella Pagid.

 

Quindi, in aggiunta alle già esistenti pastiglie freno per modelli Tesla S e X, il portafoglio prodotti Hella Pagid comprende ora codici per applicazioni BMW i3 / i3 s oltre a VW e-Golf VII oltre ad un’ampia gamma di veicoli ibridi come BMW i8, BMW 530 e iPerformance, la versione “e-tron” dell’AUDI Q7, la versione “mild hybrid” dell’AUDI A6, parecchi modelli Volvo come l’ultima XC hybrid line, V60 II, V90 II e S90 II. Tutte queste pastiglie freno soddisfano i più elevati standard relativi alle prestazioni, comfort e durata. Ed in più tutti questi prodotti sono senza rame.

 

Oggi la tutela dell’ambiente e l’ecosostenibilità sono prioritari nello sviluppo dei nuovi prodotti, aspetto che sarà sempre più importante in futuro. Al momento è il contenuto di rame nelle pastiglie freno che ricopre una particolare rilevanza. Ad esempio entro il 2021, le pastiglie freno con un contenuto di rame superiore al 5% non potranno essere più commercializzate negli USA, mentre entro il 2025 ne dovranno essere assolutamente prive. Tuttavia, l’obiettivo di Hella Pagid è quello di rendere l’intera produzione “copper-free” prima che questo requisito diventi legge. "Ad oggi quasi l’intera gamma di pastiglie per freni a disco contiene solamente lo 0,5% di rame, dato che potrebbe già rappresentare lo status di “copper-free” se rapportato al peso del componente," sostiene Thomas Gorkow. Tutte le pastiglie anteriori e posteriori per veicoli elettrici e ibridi soddisfano anch’esse questi stringenti requisiti e sono quindi contrassegnate dal particolare simbolo contenente una foglia (N - copper-free).

 

Questa particolare formulazione non è stata realizzata unicamente nell’ottica di tutela ambientale, ma studiata appositamente per ogni specifica applicazione in base al tipo di veicolo, sistema frenante, potenza del motore, condizioni di guida e tutte le caratteristiche specifiche di ogni applicazione. “Tutti i veicoli elettrici e ibridi hanno una cosa in comune: la particolare curva di coppia lineare consente di raggiungere elevate velocità in breve tempo, ecco perché è sono necessarie le massime prestazioni in frenata," afferma Timo Krämer, Marketing Manager di Hella Pagid. Grazie alla particolare formula del materiale di attrito, questo aspetto è pienamente soddisfatto. Nel suo centro di ricerca e sviluppo, Hella Pagid ha portato a termine con successo tutti i test sul prodotto con particolare attenzione al coefficiente di attrito, alla pressione sul pedale, al riscaldamento, al consumo e al carico di rottura. Infine, tutti I materiali di attrito superano di gran lunga le normative ECE 90.

 

Tutti I prodotti per Veicoli elettrici e ibridi sono visibili nel catalogo online all’indirizzo. www.brakeguide.com

 
03/28/2019 09:15
 
 
 
Immagine-download
 
Articolo-Download
 
03/28/2019
Contatti INTERNAZIONALI
Dott. Markus Richter
Portavoce aziendale
Rixbecker Str. 75
59552 Lippstadt, Germany
Tel.: +49 2941 38-7545
Fax: +49 2941 38-477545
Markus.Richter@hella.com
 
03/28/2019