SCHEDA PRODOTTO
Sensore NOx

SCHEDA PRODOTTO - SENSORE NOX

➔ Testato secondo gli standard di qualità HELLA

➔ Soddisfa le specifiche OEM

➔ Il prodotto è stato sviluppato con particolare attenzione alla resistenza alle vibrazioni del motore e alle temperature elevate

➔ I sensori NOx fanno parte della dotazione di serie dei veicoli commerciali a partire dalla norma Euro 5

Rimuovi filtri
Rimuovi filtri

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

Utilizzo

Ampia gamma per veicoli commerciali con diversi codici articolo per le più comuni applicazioni a 24 V: DAF, Mercedes-Benz, MAN, Scania, Volvo, Renault, Iveco.

 

Struttura e funzionamento

Il sensore NOx è composto da una sonda e una centralina, collegati in modo fisso tra loro come unità tramite un cablaggio. Questa unità sensore è installata nell'impianto di scarico e viene utilizzato per rilevare gli ossidi di azoto nel flusso dei gas di scarico.

 

Il sensore NOx è un componente importante del sistema di post-trattamento per la riduzione di NOx utilizzato nei veicoli diesel con sistemi SCR (Selective Catalytic Reduction) a base di urea. Il sensore permette di rispettare i rigidi valori di emissione della norma Euro 5. Il sensore NOx assicura un dosaggio ottimale di AdBlue attraverso il sistema del motore e quindi una riduzione efficace degli ossidi di azoto dannosi per l'ambiente.

 

Se il sistema SCR è dotato di un sensore NOx a monte e uno a valle, quello a valle ha il compito di monitorare l'azione del catalizzatore SCR.

Montaggio

Facile da montare grazie alla sostituzione 1:1 di qualità OEM. Le istruzioni di montaggio sono in dotazione del prodotto.

STRUTTURA SCHEMATICA

Il flusso dei gas di scarico risultante dal funzionamento del motore diesel entra nel catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) e poi nel filtro antiparticolato diesel (DPF). Se il carico del filtro antiparticolato DPF ha raggiunto un certo valore, è necessario eseguire la pulizia.

 

Questa rigenerazione del filtro antiparticolato viene attivata e monitorata automaticamente dalla rispettiva centralina durante la guida. Inoltre, i veicoli possono essere dotati di un sistema SCR (Selective Catalytic Reduction) per ridurre gli ossidi di azoto.

Attraverso l'aggiunta dosata di un agente riducente (AdBlue) al sistema di scarico, avviene una reazione in cui gli ossidi di azoto (NOx) vengono convertiti in azoto (N2) e acqua (H2O). In combinazione con un catalizzatore di pulizia (ASC), è anche possibile convertire l'ammoniaca in eccesso (NH3) in azoto (N2).

DATI TECNICI

Dati tecnici 
Tensione di alimentazione24 V
Intervallo di misurazioneNOx: 0 – 1500 ppm
Temperatura di esercizioNOx: da 100 °C a 800 °C
Resistenza alle vibrazioni
Filettatura del sensoreM20 x 1,5
Pesocirca 300 g
Dimensioni (esempio)
Assegnazione dei pin (esempio)

Pin 1: Alimentazione di tensione Pin 2: CAN high Pin 3: massa Pin 4: CAN low