Azienda / 27.09.2017
 
Azienda / 27.09.2017

HELLA inizia con successo l’anno fiscale 2017/2018

  • Le vendite del primo trimestre aumentano del 5,8%, per un totale di 1,6 mld di Euro
  • L’EBIT aumenta del 5,6% per un totale di circa 125 milioni di €;
  • La Divisione Automotive sostiene la crescita con un incremento di vendite del 5,9%
  • Le Divisioni Aftermarket e “Special Applications” contribuiscono al risultato positivo
  • La crescita è in linea con le previsioni
10/23/2017
10/23/2017

Lippstadt, 27 Settembre, 2017. HELLA GmbH & Co. KGaA, uno dei più importanti fornitori automotive di illuminazione ed elettronica, ha iniziato l’anno fiscale 2017/2018 con un incremento sia nelle vendite che nei profitti. Le vendite consolidate relative al primo trimestre (1 giugno/31 agosto 2017) sono superiori allo scorso anno del 5,8% incluso gli aggiustamenti relative ai tassi di cambio valutari. Se si tiene conto dell’impatto negativo dei tassi di cambio, l’incremento delle vendite è del 4,9% per un totale di 1,6 mld di Euro. L’EBIT aumenta del 5,6% per un totale di 125 mln (anno precedente 118 mln €).

 

"HELLA inizia molto bene il nuovo anno fiscale e la crescita è anche superiore a quella globale che sta registrando l’automotive in generale” ha detto il CEO di HELLA Dr. Rolf Breidenbach. "Il nostro posizionamento globale, le nostre soluzioni di prodotto innovative per il mercato automotive come la guida autonoma, l’efficienza energetica e l’elettronica, sono stati i fattori chiave di questa crescita."  

 

La Divisione Automotive supporta significativamente l’incremento delle vendite

 

La divisione Automotive continua la sua dinamica crescita nei primi tre mesi del corrente anno fiscale. Le vendite di questo segmento sono superiori del 5,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e si attestano sui 1,2 mld €. Questa crescita è stata in gran parte supportata da uno sviluppo positivo del business in alcuni settori chiave, come la domanda di sistemi di illuminazione particolarmente sofisticati nonché prodotti elettronici, specialmente nell’area dei sensori radar e gestione dell’energia. Il risultato dell’incremento della capacità produttiva, la costruzione di nuovi siti produttivi ed i costi di Ricerca e Sviluppo per supportare il trend del comparto Automotive, ha portato una diminuzione dell’EBIT del primo trimestre rispetto allo scorso anno fermandosi a 91 mln € (stesso periodo dello scorso anno 98 mln €). L’EBIT percentuale è stato quindi del 7,3% (scorso anno 8,3%).

 

Aftermarket: crescita del 2% delle vendite realizzare con fornitori partner

 

Nella Divisione Aftermarket, le vendite realizzate con prodotti di fornitori terzi sono aumentate del 2% nei primi tre mesi del corrente anno fiscale. L’intero segmento per effetto di una riorganizzazione interna dei partners produttivi registra un lieve calo nelle vendite dell 1,6% per un valore di 302 mln € (anno precedente 307 mln €). Il risultato positivo è stato realizzato principalmente dall’aftermarket indipendente e dal business della distribuzione. L’EBIT relativo a questa divisione è cresciuto del 2,1% a 19 mln, rappresentando una quota del 6,4% (anno precedente 6,2%).

 

La Divisione Special Applications cresce nelle vendite e nei profitti.

 

Le vendite nel segmento “Special Applications” sono cresciute del 12,3% per un totale di 100 mln € nei primi tre mesi del corrente anno fiscale (anno precedente 89 mln €). Questa crescita è stata realizzata grazie ad una riorganizzazione dei siti produttivi nonché in un consistente sviluppo del business nei segmenti Macchine Movimento Terra, Macchine Agricole e Rimorchi. Contemporaneamente l’EBIT del primo trimestre è risultato essere di 16 mln € (anno precedente 3 mln €). Questo balzo significativo nel risultato è stato realizzato da una parte dallo sbilanciamento della domanda da parte di di alcuni clienti top in Australia e dall’altra dalla dismissione delle Attività “Industries” e “ Airport Lighting.

 

Previsioni positive confermate al termine del primo trimestre

 

Il Gruppo HELLA conferma le previsioni positive al termine dei primi tre mesi dell’anno fiscale. Una crescita nelle vendite e nell’EBIT tra il 5% e il 10% rispetto all’anno precedente è il risultato atteso per l’anno fiscale 2017/2018. La previsione relativa all’EBIT percentuale nel periodo è stabile sul valore dell’8%.

 

Principali indicatori finanziari (in mln. € o in percentuale):

 
10/23/2017 08:45
  Q1 2017/2018 Q1 2016/2017 Variazione
Vendite 1.629 1.553 +5%
EBIT “adjusted” 125 118 +6%
EBIT 123 117 +6%
EBIT percentuale „adjusted“ 7,7% 7,6% +0,1pp
EBIT percentuale 7,6% 7,5% +0,1pp

 

 

10/23/2017
Alcuni valori potrebbero avere subito degli arrotondamenti pertanto potrebbe esserci qualche leggera discrepanza nelle cifre

 

Il report finanziario relative ai primi tre mesi dell’anno fiscale 2017/2018 è disponibile sul sito di HELLA GmbH & Co. KGaA

10/23/2017
 
 
 
Articolo-Download
 
10/23/2017
Contatti INTERNAZIONALI
Dott. Markus Richter
Portavoce aziendale
Rixbecker Str. 75
59552 Lippstadt, Germany
Tel.: +49 2941 38-7545
Fax: +49 2941 38-477545
Markus.Richter@hella.com
 
10/23/2017